Come impostare un fitness tracker o uno smartwatch

La nostra consulenza di esperti ti guiderà attraverso la configurazione del tuo fitness tracker o smartwatch. I nostri cinque consigli principali ti aiuteranno anche a trarne il massimo.

Un fitness tracker o uno smartwatch potrebbero aiutarti a iniziare o migliorare il tuo percorso fitness, incluso il monitoraggio dei tuoi passi, delle distanze percorse e persino fornendo suggerimenti motivazionali per mantenerti sulla strada giusta. Se sei nuovo nel mondo della tecnologia indossabile, potresti chiederti dove, per iniziare con il tuo nuovo dispositivo lucido. Ecco dove possiamo aiutare.

impostare un fitness tracker per misurare la frequenza cardiaca

Segui la procedura in questa guida per una configurazione semplice e senza stress: sarai pronto per iniziare in men che non si dica. Oppure, se sei pronto, dai un’occhiata ai nostri cinque semplici suggerimenti per ottenere il massimo dal nostro fitness tracker o smartwatch: da come indossarlo e pulirlo, a migliorare la precisione del tracciamento.

Se non hai ancora acquistato il tuo dispositivo perfetto, vai alla nostra lista dei migliori cardiofrequenzimetro o i migliori orologi per fitness misurano la frequenza cardiaca per trovare i modelli che abbiamo fatto Best Buy dai nostri test indipendenti.

Come iniziare con il fitness tracker o lo smartwatch: impostare un fitness tracker

Caricalo

Alcuni fitness tracker e smartwatch sono dotati di un cavo di ricarica USB e una spina per adattatore CA per collegarlo alla rete elettrica per la ricarica. Altri sono forniti solo con un cavo di ricarica USB, che può essere utilizzato con una spina dell’adattatore CA che già possiedi – come quella per caricare lo smartphone o il tablet – o collegando direttamente a una porta USB del tuo PC o laptop.

Esistono tre tipi principali di connessione tra il cavo USB e il dispositivo. Alcuni fitness tracker e smartwatch hanno uno slot micro USB, quindi è semplicemente il caso di collegarlo. Altri sono dotati di un caricabatterie magnetico che si collega ai magneti sul retro del dispositivo o di una clip che mantiene l’orologio o il tracker in posizione durante la ricarica.

Se il tuo dispositivo ha uno schermo, apparirà un simbolo, come una batteria, per mostrare che è collegato e in carica. Quelli senza display spesso hanno una luce a LED per indicare che il dispositivo si sta caricando – controlla il tuo manuale per scoprirlo. Testiamo la durata della batteria e valutiamo il caricabatterie per ogni fitness watch o tracker, così saprai quanto spesso dovrai ricaricare e quanto è facile farlo.

Installa l’app sul tuo smartphone

Tutti i fitness tracker e gli smartwatch si accoppieranno con un’app companion sul tuo smartphone. La maggior parte sono compatibili con smartphone e iPhone Android.

migliore recensione del cardiofrequenzimetro 2020

Dovrai accedere a Google Play o all’App Store sul telefono, cercare l’app associata, ad esempio l’app Fitbit o Garmin Connect, e fare clic su Installa.

Crea un account

Dopo aver installato l’app, ti verrà richiesto di configurare un account o accedere se ne hai già uno. Ciò può comportare la creazione di un nome utente e una password, la selezione del dispositivo da un elenco e l’inserimento di dati biometrici quali altezza e peso. Ti verrà anche chiesto di accettare eventuali termini e condizioni.

Associa al tuo telefono

Ora è il momento di associare il fitness tracker o guardare con il tuo smartphone, il che ti consente di visualizzare i tuoi dati di salute e fitness tramite l’app. Se il tuo dispositivo è in grado di ricevere notifiche intelligenti, anche l’associazione imposterà questa funzione. Assicurarsi che il dispositivo sia vicino al telefono e che il telefono sia connesso a Internet. Dovrai anche assicurarti che il tuo Bluetooth sia acceso sul tuo cellulare, che puoi trovare nel menu delle impostazioni.

Se il processo di associazione non si avvia automaticamente, cerca un’opzione per l’associazione o l’impostazione del dispositivo sull’app. Le migliori app di accompagnamento ti forniranno chiare indicazioni sullo schermo per aiutarti durante il processo di associazione.

orologio cardiofrequenzimetro da polso

Un processo di accoppiamento comune è un pin a quattro cifre: questo apparirà sul display del tuo dispositivo e dovrai semplicemente digitarlo sullo schermo del tuo smartphone.

Rimanere attivi con un fitness tracker o uno smartwatch

Ora che sei configurato e abbinato, è tempo di essere attivo. Acquisisci familiarità con i controlli e le funzioni del tuo orologio fitness o tracker leggendo il manuale. Molto probabilmente troverai un pulsante per scorrere i menu su schermo, che possono visualizzare ad esempio passi, frequenza cardiaca o calorie bruciate. Questo a volte è combinato con altri pulsanti con funzioni diverse o un touchscreen.

Per quei dispositivi indossabili che dispongono solo di un touchscreen, dovrai imparare i diversi gesti, ad esempio scorrendo verso l’alto, verso il basso o toccando, per spostarti leggendo il manuale. Una manciata di dispositivi non ha uno schermo o pulsanti sul lato della cornice e comunica con l’utente attraverso una serie di luci: può volerci un po ‘di tempo per imparare cosa significa ciascuno di questi, quindi dovrai mantenere il tuo manuale a portata di mano.

Leave a Comment